Navigation

Il racconto autobiografico di un'artista nuda sul palco

Prima svizzera dell'opera teatrale della giovane attrice-autrice giurassiana Rachel Monnat

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 febbraio 2015 - 21:50

Si è tenuta venerdì sera a Saint-Imier, nel canton Berna, la prima svizzera di uno spettacolo teatrale piuttosto originale. Protagonista la modella giurassiana Rachel Monnat che, completamente nuda e sola sul palco, ha raccontato le sue sue sensazioni di donna scrutata, studiata, ammirata e disegnata. Nell'autobiografico Rachel et ses amants la giovane autrice-attrice non risparmia i particolari delle sue avventure amorose. Una rappresentazione assai poco convenzionale ma che recentemente è stata molto apprezzata al prestigioso festival di Avignone in Francia. "MI domando se non sia un po' troppo osé", ha commentato Rachel Monnat nel suo profilo sui social media.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.