Il professore "Mi sono legato sempre di più a questo territorio"

Come l’ulivo che gli fu regalato qualche anno fa, anche il professore Claudio Visentin ha messo radici nel campus dell’Università della Svizzera italiana. Una scuola nella quale sia l’albero che la persona si sono trovati a proprio agio.

Per tutti i ritratti e gli approfondimenti del nostro dossier:


Parole chiave