Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Il Papa tra i profughi a Lesbo, "Non siete soli"

Bergoglio visita un campo di rifugiati e "implora" soluzioni alla grave crisi umanitaria

"Siamo venuti per richiamare l'attenzione del mondo su questa grave crisi umanitaria e per implorarne la risoluzione", ha detto al suo arrivo a Lesbo Papa Francesco che ha voluto testimoniare la sua vicinanza alle migliaia di disperati diretti verso l'Europa. Il pontefice, accompagnato dal patriarca Bartolomeo e dall'arcivescovo Hieronimos, ha visitato il campo profughi di Moria.

Bergoglio, che porterà a Roma tre famiglie di rifugiati siriani – in tutto 12 persone di religione islamica che saranno ospitate dalla Comunità di Sant'Egidio – ha anche invitato i migranti a non perdere la "speranza": "Cari amici, oggi ho voluto stare con voi, Voglio dirvi che non siete soli".

×