Grigioni Distrutti dalle fiamme oltre 20 bus della Posta a Coira

Pompieri intenti a domare il rogo scoppiato nell autorimessa a Coira.

Pompieri intenti a domare il rogo scoppiato nell'autorimessa a Coira.

Keystone

​​​​​​​

L’autorimessa dei bus della Posta e una ventina di veicoli sono andati distrutti da un vasto incendio scoppiato nella notte nel centro di Coira.

Un agente di polizia comunale, rimasto intossicato in modo non grave dal fumo sprigionato dal rogo, è stato ricoverato all’ospedale della capitale grigionese. I danni ammontano, da una prima parziale stima, a oltre sette milioni di franchi.

I pompieri, allertati mercoledì intorno alle 21, sono giunti in forze e sono riusciti a domare le fiamme solo alle prime ore del mattino. Gli agenti hanno provveduto a evacuare per motivi di sicurezza le abitazioni vicine nelle quali risiede una cinquantina di persone.

A destare preoccupazione in particolare era un distributore di carburanti ubicato all’interno dello stabile in cui si è sviluppato l’incendio ma i vigili del fuoco sono riusciti a isolare la struttura che ha subito solo danni superficiali.


Oltre alla ventina di pullman di Autopostale sono andati distrutti i veicoli dei dipendenti che si trovavano nell’edificio e alcune auto private parcheggiate all’esterno. Sull’accaduto è stata ovviamente aperta un’inchiesta che dovrà individuare le cause che hanno originato il rogo.

L’ex regia federale ha fatto sapere che gli autobus distrutti sono stati sostituiti da veicoli provenienti dalla regione e i servizi di linea sono per il momento garantiti.

 

Parole chiave