Navigation

Gerusalemme est, auto contro i passanti

L'attentato ha provocato feriti leggeri; in gravi condizioni il palestinese alla guida, colpito da una guardia di sicurezza che gli ha sparato per neutralizzarlo

Questo contenuto è stato pubblicato il 06 marzo 2015 - 13:31

Tensione e paura a Gerusalemme est, dove venerdì mattina un'auto si è lanciata su passanti israeliani in quello che le autorità hanno definito un atto terroristico. Tra i feriti, tutti leggeri, anche alcune soldatesse.

Al volante dell'automobile un uomo palestinese, che versa ora in gravi condizioni dopo essere stato colpito da una guardia di sicurezza che gli ha sparato per neutralizzarlo.

Il clima è particolarmente teso a Gerusalemme, per la concomitanza fra le preghiere islamiche del venerdì e i festeggiamenti per il Purim, il carnevale ebraico. Ad aumentare la preoccupazione, a 10 giorni dalle elezioni politiche in Israele, l'esternazione di Hamas, che ha definito l'attacco odierno un atto eroico.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.