Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Elezioni in Lombardia #1 Giorgio Gori da manager a governatore lombardo

Giorgio Gori, 58 anni, ci crede. È lui il candidato del Centrosinistra che spera di rompere l'egemonia del Centrodestra che ha quasi sempre governato la Lombardia. Partito senza i favori del pronostico, ora per lui la presidenza della Regione sembra più vicina. E punta a conquistare il voto dell'elettorato moderato.

Giorgio Gori, attuale sindaco di BergamoLink esterno, punta decisamente alla presidenza della Lombardia. Già manager affermato della televisione italiana come direttore di canale5 e Italia1, imprenditore di successo e fondatore di Magnolia, è stato anche il guru della comunicazione di Matteo Renzi ai tempi della prima LeopoldaLink esterno.

La corsa verso la presidenza della Regione LombardiaLink esterno è iniziata parecchio tempo fa. C'è chi dice lo abbia fatto per colmare un "gap" di popolarità rispetto al suo rivale, ritiratosi nel frattempo, il presidente in carica leghista Roberto Maroni.

Nonostante la sinistra si presenti divisa (Liberi e UgualiLink esterno ha deciso di fare la corsa separata), Gori punta all'elettorato moderato per poter governare la Lombardia. Anche perché il leghista moderato Attilio Fontana, il rivale maggiormente accreditato, si sta muovendo su posizioni più vicine a Matteo Salvini che a Roberto Maroni. 

Inizialmente partito sfavorito contro Roberto Maroni, Giorgio Gori è ora convinto che le carte in tavola siano cambiate, a suo favore. Non da ultimo il Movimento 5 StelleLink esterno, sempre secondo Gori (ma non solo), dovrebbe favorire il centrosinistra considerato che il movimento di Grillo trova sempre più simpatie nell'elettorato del centrodestra.

La Lombardia è stata governata dal centrosinistra solo una volta nella sua storia con Fiorella GhilardottiLink esterno tra il 1992 e il 1994. Ora con Giorgio Gori, il centrosinistra può rompere l'egemonia del centrodestra e governare per i prossimi anni la regione più popolosa e importante d'Italia.

Sulla candidatura di Giorgio Gori sentiamo il commento del giornalista del Corriere della Sera Andrea Senesi.

Parole chiave

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box