Duemila euro il bottino Rapina a mano armata a Ponte Chiasso

Due malviventi entrambi armati di pistola hanno fatto irruzione nel tardo pomeriggio di sabato nel bar Principi di Via Bellinzona a Ponte Chiasso (Como), a poche centinaia di metri dalla dogana. Al momento della rapina nel locale c’erano una decina di clienti, fra i quali anche alcuni ticinesi.


Dopo aver minacciato i presenti, i due hanno colpito il titolare e spintonato a terra il padre 84enne per poi farsi consegnare l’incasso: un bottino di circa 2mila euro. Si sono in seguito dati alla fuga facendo perdere le proprie tracce.

L’anziano è stato soccorso e portato all’ospedale a causa delle contusioni riportate nella caduta; anche la moglie, 82enne, è stata trasportata al pronto soccorso dell'ospedale Sant’Anna a causa di un malore. Sono in seguito stati dimessi.

La polizia ha avviato un’inchiesta.

Parole chiave