Navigation

Dal Vaticano al Ticino, guardie svizzere in formazione

Sono 15 le reclute che si stanno allenando ad Isone. Difenderanno presto il Papa

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 novembre 2016 - 20:38

È in pieno svolgimento a Isone la formazione, curata dalla Polizia Cantonale ticinese, di 15 reclute della Guardia svizzera pontificia, fra cui un ticinese.
Una prima assoluta.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.