La televisione svizzera per l’Italia

Zurigo, inaugurata la terza canna della galleria del Gubrist sull’A1

Veduta del congestionato traforo del Gubrist.
Veduta del congestionato traforo del Gubrist, a Zurigo. © Keystone / Ennio Leanza

Una buona notizia per i e le conducenti che transitano nella trafficata regione settentrionale di Zurigo: sabato è stata inaugurata, dopo sei anni e mezzo di lavori, la terza canna della galleria autostradale del Gubrist, sulla A1, che sarà aperta alla circolazione alla fine di questo mese.

Ma per godere pienamente di tutti i vantaggi del manufatto autostradale occorrerà attendere ancora quattro anni, quando sarà ultimato il risanamento delle due gallerie attualmente in funzione, permettendo così di decongestionare il traffico sulla circonvallazione settentrionale della città.

Contenuto esterno

Inaugurato nel 1985, il traforo del Gubrist, tra Weiningen e Regensdorf (Canton Zurigo), è uno dei principali colli di bottiglia dell’intera rete viaria elvetica. Ogni giorno vi transitano oltre 120’000 veicoli e la tangenziale nord della città sulla Limmat è congestionata più di 350 giorni all’anno.

La galleria del Gubrist, la più larga della Confederazione con i suoi 16 metri, è lunga 3,4 chilometri. Tra due settimane, simultaneamente alla sua messa in esercizio, partiranno i lavori di risanamento del traforo sulle corsie dirette a ovest (in direzione di Berna). Successivamente sarà effettuato un analogo intervento nell’altra direzione di marcia (verso San Gallo).

Secondo il piano previsto, i lavori dovrebbero concludersi nel corso del 2027. Agli utenti dell’autostrada viene quindi chiesto di pazientare ancora un po’, dal momento che le colonne di veicoli fermi e i rallentamenti del traffico sono destinati a durare ancora per i prossimi anni.

Attualità

Partecipanti al Pride di Zurigo.

Altri sviluppi

In ventimila al Pride di Zurigo

Questo contenuto è stato pubblicato al "Libero sotto ogni aspetto - da 30 anni". Sotto questo motto si è tenuto oggi con la partecipazione di 20'000 persone il Pride di Zurigo.

Di più In ventimila al Pride di Zurigo
Manifestanti a Parigi.

Altri sviluppi

La Francia scende in piazza contro l’estrema destra.

Questo contenuto è stato pubblicato al Sabato diverse migliaia di persone hanno manifestato in Francia per invocare una rivolta "repubblicana" contro l'estrema destra, che potrebbe salire al potere nelle elezioni parlamentari anticipate del 30 giugno e del 7 luglio.

Di più La Francia scende in piazza contro l’estrema destra.
La foto di rito di tutti i leader presenti al G7 con al centro Papa Francesco.

Altri sviluppi

Un Papa per la prima volta al vertice del G7

Questo contenuto è stato pubblicato al Per la prima volta di un Pontefice partecipa a questo vertice. L'accoglienza è calorosa non solo da parte della premier italiana Giorgia Meloni - "è un momento storico, non ringrazierò mai abbastanza Sua Santità per essere qui" - ma da tutti i Grandi della Terra.

Di più Un Papa per la prima volta al vertice del G7
Raphael Glucksmann.

Altri sviluppi

In Francia la sinistra si unisce per combattere l’estrema destra

Questo contenuto è stato pubblicato al Raphael Glucksmann che ha rilanciato il Partito socialista con il suo movimento Place Publique ritiene che l'unico modo per fermare il Rassemblement National sia la craezione di un'unione di sinistra.

Di più In Francia la sinistra si unisce per combattere l’estrema destra
Una postina svizzera.

Altri sviluppi

Per risparmiare la Posta consegnerà lettere e pacchi in ritardo

Questo contenuto è stato pubblicato al Per risparmiare il Consiglio federale propone che solo il 90% delle lettere e dei pacchi venga consegnato per tempo dalla Posta. Inoltre, si vuole abolire l'obbligo di consegna nelle case abitate tutto l'anno.

Di più Per risparmiare la Posta consegnerà lettere e pacchi in ritardo
La cascata della Piumogna a Faido.

Altri sviluppi

Attenti al fiume Ticino e alle sue possibili improvvise piene

Questo contenuto è stato pubblicato al La portata del fiume Ticino e dei suoi affluenti in Leventina, tra Airolo e Personico, potranno subire delle importanti variazioni durante l’intero arco delle 24 ore. L'Azienda elettrica ticinese invita la popolazione alla prudenza. 

Di più Attenti al fiume Ticino e alle sue possibili improvvise piene

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR