Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Venezia tutta con Biennale

La città accoglie la Mostra internazionale d'architettura nel pieno della propria vita politica e sociale, tra arresti eccellenti e manifestazioni politiche

Ci sono i grandi panfili dei ricchissimi ospiti, in parte attraccati davanti ai Giardini della Biennale e in parte attraccati negli spazi dei canali; ci sono le imbarcazioni della Guardia di Finanza che percorrono i canali; ci sono le grandi navi da crociera che tanto fanno discutere quando passano davanti a Piazza San Marco e ci sono i manifestanti che vogliono che non succeda più, cioè che i canali veneziani siano lasciati a gondole, vaporetti e imbarcazioni di piccolo cabotaggio; ci sono le telecamere fisse davanti al palazzo di Giustizia a raccogliere informazioni sulla vicenda giudiziaria che vede coinvolte personalità eccellenti del Veneto, come il Sindaco di Venezia e l'ex Presidente della Regione, in pratiche illegali; ci sono i vernissages dei Padiglioni della Biennale, le presentazioni alla stampa, le spiegazioni, le discussioni, le mostre esterne alla Biennale, alcune vicine al tema dell'architettura (quella sul ruolo del vetro organizzata dalla Lisson Gallery e dalla Fondazione Berengo), altre distantissime (quelle sulla produzione di strumenti musicali nel mondo dell'arte presso la Fondazione Prada), altre ancora integrative come quelle offerte dai Musei Civici Veneziani, per esempio su Dora Maar presso il museo Fortuny o sulla collezione Sonnabend presso palazzo Ca' Pesaro.

Insomma: chi vuol essere in Biennale si ritrova a Venezia, una città ricca e densa di vita, nel bene e nel male.

Il servizio è di Vito Calabretta.

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box