Navigation

Un capriolo per amico

A casa di un'anziana signora di Deggio, ogni mattina per colazione, fa visita una giovane femmina di capriolo; le immagini

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 dicembre 2015 - 21:11

La storia di un'insolita amicizia. Quella tra l'anziana signora Maria di Deggio, piccolo villaggio della valle Leventina, e la giovane Signorina. Signorina è il soprannome di una femmina di capriolo, che da tempo, ogni mattina, lascia il bosco per una colazione nella cucina della sua affezionata amica.

Anche la realtà, a volte, offre storie che sembrano fiabe. Nel servizio, le immagini di Signorina e della signora Maria, che ci racconta come ha avvicinato questo animale, considerato solitario.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.