Navigation

I lavori domestici incombono sempre sulle donne

Anche in cucina sono le donne a darsi da fare maggiormente in famiglia © Keystone / Christian Beutler

Nel 2020 le donne hanno compiuto il 50% di lavori domestici e familiari in più degli uomini, secondo l'ultima rilevazione sulle forze lavoro dell'Ufficio federale di statistica (UST).

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 maggio 2021 - 14:19
tvsvizzera/ats/spal con RSI (TG del 20.5.2020)

Le incombenze domestiche e familiari continuano ad essere in Svizzera appannaggio delle donne ma il contributo dell'altro sesso in questo ambito è indiscutibilmente aumentato negli anni. Il tempo dedicato dagli uomini alle faccende di casa aumenta in media di quasi 20 minuti a settimana ogni anno.

Lo dice uno studio condotto dall'Ufficio federale di statistica (Ust) secondo il quale nel 2020 le rappresentanti del gentil sesso hanno svolto il 50 per cento dei lavori casalinghi in più degli uomini, ma questi ultimi sono passati da 16,2 a 19,1 ore alla settimana dedicate a queste attività (nello stesso periodo il tempo speso dalle donne è aumentato da 27,9 a 28,7 ore).

Contenuto esterno

Agli uomini sembrano piacere in particolare i lavori artigianali (1,6 ore settimanali contro 1,0 delle donne), amministrativi (1,4 ore contro 1,3) e lo shopping (1,9 contro 2,1). Invece le donne continuano ad occuparsi in modo sostanziale delle pulizie di casa (4,5 ore contro 2,1 dei maschi) ede i panni sporchi (2,0 ore contro 0,6).   

In totale nel 2020 le madri in coppia con almeno un figlio al di sotto dei 15 anni hanno lavorato mediamente 69,7 ore alla settimana, di cui 52,3 ore per mansioni domestiche, 16,1 ore per il lavoro remunerato e 1,3 ore per attività di volontariato. Mentre i padri nella stessa situazione familiare hanno lavorato 68,1 ore alla settimana, di cui 35,4 erano dedicate a impieghi remunerati, 31,7 ai lavori domestici e 1,0 al volontariato.

Stando al rilevamento, l'aumento della partecipazione degli uomini ai lavori domestici è stato accompagnata da una riduzione del lavoro retribuito: negli ultimi dieci anni il tempo dedicato ai lavori di casa è aumentato di 5,2 ore, mentre quello per il lavoro remunerato è diminuito di 4,2 ore.

Nello stesso periodo, le donne hanno aumentato il lavoro domestico gratuito di 1,2 ore, ma contemporaneamente anche il lavoro retribuito è cresciuto di 2,7 ore in media alla settimana. Tirando le somme, gli uomini hanno aumentato il loro tempo totale di lavoro di un'ora, mentre le donne di quattro ore.

tvsvizzera/ats/spal con RSI (TG del 20.5.2020)


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.