Navigation

Ucraina, i retroscena dell'invasione

Vladimir Putin e il suo popolo Keystone / Vladimir Astapkovich / Sputnik /

L'invasione dell'Ucraina da parte della Russia di Putin pone più di un interrogativo su cui il settimanale di informazione della RSI Falò offre alcune possibili spiegazioni. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 marzo 2022 - 08:15
Redazione di Falò (RSI)

Dallo scorso 24 febbraio i media internazionali sono monopolizzati dall'offensiva russa contro l'Ucraina.

Le conseguenze economiche e politiche di quanto sta avvenendo nell'Est Europa sta si stanno ripercuotendo sulla nostra quotidianità mentre lo spettro di un'estensione del conflitto sta creando apprensioni tra popolazione.

Per comprendere meglio questi eventi, al di là di quanto propone la stretta cronaca quotidiana sull'evoluzione degli scontri armati e delle iniziative diplomatiche Falò, il settimanale di approfondimento della Radiotelevisione svizzera RSI, offre uno spaccato della Russia di oggi dove una nuova generazione è confrontata con un regime che fatica ad emanciparsi da un passato ingombrante e logiche autoritarie.

Gli altri servizi della puntata di giovedì scorso riguardano la resistenza ucraina e il mondo dell'informazione in questo difficile scenario di guerra.

Non mancano incursioni sul dramma dei profughi che scappano dalle bombe e sulla solidarietà di cui sta dando prova la gente, in Svizzera e in Europa, nei loro confronti.  

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?