Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Tragedia familiare a Como Dà fuoco all'appartamento e muore con tre figli

(1)

Tragedia familiare a Como, morti padre e tre figli

Un uomo e tre dei suoi figli sono morti per probabile intossicazione nell’incendio appiccato dallo stesso 49enne nell’abitazione in cui risiedevano a Como. Una quarta bimba, di 5 anni, è ricoverata in gravissime condizioni all’ospedale di Cantù.

I vigili del fuoco, intervenuti nell'appartamento all'ultimo piano di una palazzina di San Fermo della Battaglia, avrebbero trovato l'appartamento invaso dal fumo e masserizie accatastate all'ingresso mentre padre e figli, di età compresa tra i 3 e gli 11 anni, giacevano esanimi nel letto nella camera matrimoniale.

All’origine della tragedia familiare vi sarebbe una situazione di estremo disagio sociale ed economico acuito verosimilmente da problemi di depressione.

La famiglia era seguita da un’associazione e dai servizi sociali comunali che provvedevano al pagamento dell’affitto dell’appartamento, della mensa scolastica e del dopo-scuola.

I bambini erano stati affidati in febbraio al padre, un cittadino marocchino disoccupato con regolare permesso di soggiorno, dopo che la madre era stata allontanata a causa delle precarie condizioni psichiche e inserita in una struttura di recupero. 

Ultimamente del caso si era interessato il tribunale dei minorenni e forse all’origine dell’omicidio-suicidio potrebbe esservi il timore del 49enne, disperato per aver perso il lavoro, che gli venissero a breve tolti i figli.  

tvsvizzera/spal con RSI (Quotidiano del 20.10.2017)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×