Navigation

Titanic per sollevare il turismo ticinese

Il musical approderà a Melide e sarà l'avvenimento culturale dell'estate. Un evento sui cui tutto il luganese punta per risollevare le sorti del turismo che cola a picco

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 marzo 2016 - 19:38

Sarà l'avvenimento culturale e turistico dell'estate: la rappresentazione del musical "Titanic" che dopo il successo ottenuto sulle rive del Walensee, in Svizzera tedesca, dove ogni rappresentazione è stata seguita da 1500 spettatori, approda a Melide.

A Melide saranno tenute 20 rappresentazioni, di cui 10 in italiano, dal 10 agosto al 10 settembre.

Un Titanic dunque per sollevare un turismo ticinese che cola a picco! Sembra un paradosso ma il Titanic che si appresta a buttare gli ormeggi nel golfo di Melide potrà davvero fare la differenza questa estate: si tratta del musical prodotto dalla Wallensee-Bühne che l'anno scorso ha entusiasmato 42mila spettatori e incrementato i pernottamenti nella regione. Per Melide, ma anche per tutto il Luganese, un'occasione da cogliere.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.