Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

tempesta burglind Rischio valanghe ed esondazioni in numerosi cantoni

(1)

Tempesta Burglind, dopo la tempesta le inondazioni

È stato ripristinato il traffico stradale e ferroviario sui principali assi a nord delle Alpi, dove ieri si è abbattuta la tempesta Burglind ma le copiose precipitazioni di oggi hanno creato nuovi disagi soprattutto nelle regioni di montagna.

Un pericolo di valanghe "forte" (quarto grado su una scala di 5) annunciato per quasi tutto il Vallese ha indotto i responsabili del comune di Orsières a ordinare l'allontanamento da casa di una novantina di persone, per la maggior parte proprietari di residenze secondarie nelle località di La Fouly, Clou e Ferret.

Numerose strade e linee ferroviarie restano chiuse, in particolare i treni navetta e passeggeri alla Furka e all’Oberalp.

Numerose le frane cadute in diversi cantoni, la più imponente delle quali si è verificata nel Canton Vaud tra Château-d'Oex e Rougemont (VD).

Oltre alle valanghe e agli scoscendimenti di terreno preoccupa la situazione dei corsi d’acqua. Le abbondanti piogge delle ultime 24 ore hanno ingrossato laghi e fiumi, alcuni dei quali sono già esondati e i pompieri sono dovuti intervenire, in particolare in Vallese, a causa degli allagamenti di cantine e case.

Ma nelle ultime ore tutta l’attenzione è sull’evoluzione nel Canton Argovia, dove confluiscono i fiumi Reno, Reuss, Limmat e Aar. Protezione civile e autorità locali monitorano costantemente la situazione che potrebbe peggiorare nelle prossime ore.

I danni provocati dalla tempesta Burglind ammontano, secondo una prima stima del tutto provvisoria, a più di 50 milioni di franchi.

(2)

Rischio valanghe definito 'forte'

 


tvsvizzera/spal con RSI (TG del 4.1.2018)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box