Navigation

Robot muratori al lavoro nel canton Zurigo

Il primo edificio al mondo costruito con tecnologia digitale è in corso di fabbricazione sul campus dell'Empa, l'istituto federale per lo studio dei materiali, a Dübendorf, nel canton Zurigo. Dei robot stano ergendo muri ondulati mentre una stampante 3D produce elementi architettonici complessi.

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 giugno 2017 - 14:51
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 30.06.2017)
Contenuto esterno



Il futuro edificio di tre piani, chiamato “DFAB HouseLink esterno”, concretizzerà la prima tappa di un programma di ricerca della durata di 12 anni sostenuto dal Fondo nazionale svizzero per la ricerca scientifica. Lo scopo dei ricercatori (otto professori del Politecnico federale di Zurigo, l'ETH) e dei loro partner economici è realizzare un edificio utilizzando quasi unicamente la tecnologia digitale.

Riescono così a costruire muri ondulati e forme complesse che sarebbe impossibile realizzare con delle tecniche normali.

"Con questa procedura abbiamo meno materiale di scarto, possiamo mettere direttamente il materiale necessario, sotto la guida digitale del robot. Se si modificheranno le tecniche edilizie, nascerà anche una nuova cultura della costruzione. E gli edifici cambieranno", ha detto alla Radiotelevisione svizzera Matthias Kohler, professore di architettura e costruzione digitale all’ETH.

I robot non possono però ancora fare tutto. Colare il cemento, ad esempio, è un’operazione che necessita ancora l’intervento degli operai, senza parlare di due qualità umane che per il momento gli automi non posiedono: la creatività e la capacità di improvvisare. 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.