Navigation

Swiss annuncia l'obbligo di vaccino per il personale

La misura è prevista a partire dalla metà di novembre. © Keystone / Gaetan Bally

Non è una raccomandazione ma un obbligo a vaccinarsi quello che intende introdurre la compagnia aerea Swiss per i propri dipendenti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 24 agosto 2021 - 20:51
tvsvizzera.it/MaMi

L'intenzione è di introdurlo per il personale di cabina a partire dal 15 novembre, ha comunicato oggi la stessa Swiss, precisando che la misura viene presa per motivi operativi e di protezione in un contesto caratterizzato dalla recrudescenza dei casi di coronavirus, in particolare in Svizzera. Lo stesso farà la casa madre Lufhtansa. In sostanza, con il personale di bordo vaccinato, i loro aerei potranno volare in tutto il mondo senza problemi di sorta.

Contenuto esterno

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.