La televisione svizzera per l’Italia

Sistema sanitario, è allarme per la carenza di personale medico

Mano di medico con stetoscopio.
Il numero chiuso nelle facoltà di medicina si sta rivelando un boomerang. © Keystone / Christian Beutler

Nei prossimi anni, sarà più difficile per i e le pazienti farsi curare in Svizzera. L'Associazione di medici di famiglia e pediatri lancia l'allarme sulla cronica carenza di personale, che secondo le proiezioni inciderà sulla qualità delle cure sanitarie nel Paese.

Non ci sono abbastanza medici – né negli ospedali, né negli ambulatori – per assistere la popolazione, ha dichiarato Philippe Luchsinger, presidente dell’Associazione dei medici di famiglia e dell’infanziaCollegamento esterno Svizzera (MFE), in una intervista pubblicata oggiCollegamento esterno dal quotidiano Tagesanzeiger.

“Il pubblico deve essere preparato al fatto che in futuro ci sarà un’attesa di mesi per un appuntamento con un medico di famiglia, o per un chiarimento presso uno specialista”, ha detto.

Per questo motivo si dovrà applicare il triage, ha detto Luchsinger. “Dovremo respingere i pazienti con malattie minori, perché non avremo tempo da dedicare loro. Di conseguenza, potremmo non trattare una malattia nelle sue fasi iniziali”.

Problemi con la chirurgia

Luchsinger ha detto che c’è una carenza non solo di internisti, ma anche di medici in settori come la cardiologia e la radiologia. “Ci sono già problemi con i giovani medici nelle specialità operative, come la chirurgia generale. E fino a poco tempo fa era impensabile che un giorno non avremmo avuto abbastanza ginecologi e ginecologhe”, ha detto.

“Abbiamo perso la possibilità di formare più medici in tempo utile”, ha spiegato. “Invece, il numero di posti di studio era limitato”. I 1’350 posti nelle facoltà di medicina non sono sufficienti a coprire la domanda, ha detto Luchsinger, che chiede quindi alle istituzioni di aprire a più studenti e studentesse che nelle università svizzere vogliano studiare la materia.

Il servizio del Telegiornale della Radiotelevisione svizzera di lingua italiana (RSI):

Contenuto esterno


Attualità

Trump nel Bronx

Altri sviluppi

Trump nel Bronx per trovare sostenitori

Questo contenuto è stato pubblicato al Nel distretto newyorchese, abitato soprattutto da ispanici e afroamericani, l'ex presidente ha trovato diversi sostenitori.

Di più Trump nel Bronx per trovare sostenitori
binari in tunnel

Altri sviluppi

Tunnel di base del San Gottardo, sostituiti sette chilometri di binari

Questo contenuto è stato pubblicato al Dall'inizio dei lavori di riparazione lo scorso ottobre, sono stati sostituiti sette chilometri di binari nel tunnel ferroviario di base del San Gottardo ed è attualmente in corso l'installazione di un nuovo portone di cambio binario, indicano le FFS.

Di più Tunnel di base del San Gottardo, sostituiti sette chilometri di binari
dottoressa esamina orecchio di una paziente

Altri sviluppi

Entro il 2033 mancheranno più di 2’300 medici in Svizzera

Questo contenuto è stato pubblicato al Nei prossimi 10 anni la medicina interna generale perderà il 44% degli impieghi a tempo pieno principalmente a causa dei pensionamenti e della riduzione dei tassi di occupazione.

Di più Entro il 2033 mancheranno più di 2’300 medici in Svizzera
maxi schermo

Altri sviluppi

La Cina fa ancora la voce grossa attorno a Taiwan

Questo contenuto è stato pubblicato al A tre giorni dall'insediamento alla presidenza dell'isola di William Lai, ritenuto da Pechino un "pericoloso separatista", l'esercito cinese ha mobilitato aerei e navi da guerra per delle esercitazioni al largo di Taiwan.

Di più La Cina fa ancora la voce grossa attorno a Taiwan
Tino Chrupalla,

Altri sviluppi

L’AFD espulsa dal gruppo Identità e democrazia al Parlamento europeo

Questo contenuto è stato pubblicato al L'Alternative für Deutschland è stato espulso dal gruppo che riunisce, tra gli altri, la Lega e il Rassemblement National di Marine Le Pen. Il partito di estrema destra tedesco è finito sotto i riflettori per una serie di scandali.

Di più L’AFD espulsa dal gruppo Identità e democrazia al Parlamento europeo

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR