Navigation

Se questo è un uomo

A pochi giorni dalla ricorrenza della giornata della memoria, rileggiamo un capolavoro della letteratura mondiale

Questo contenuto è stato pubblicato il 31 gennaio 2015 - 19:36

Il 27 gennaio del 1945 le truppe russe entrano nel campo di concentramento di Auschwitz. Così ogni 27 gennaio si celebra la giornata della memoria. A pochi giorni dalla ricorrenza la trasmissione culturale della RSI Turné, riapre un capolavoro della letteratura mondiale per capire che i classici sono sempre di attualità: Se questo è un uomo di Primo Levi.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.