Navigation

Scene da guerriglia urbana a Rotterdam

Contenuto esterno

L’imposizione da parte del Governo olandese di un parziale lockdown ha fatto scendere venerdì sera centinaia di persone in piazza a Rotterdam per protestare.

Questo contenuto è stato pubblicato il 20 novembre 2021 - 14:33
tvsvizzera.it/mrj

L’azione è stata violenta e nella città si è potuto assistere a scene da guerriglia urbana (che il sindaco di Rotterdam Ahmed Aboutaleb ha definito “un’orgia di violenza): auto incendiate, lancio di oggetti contro i pompieri e la polizia, che dal canto suo ha risposto con idranti e colpi di avvertimento. Sette persone, tra le quali due agenti, sono rimaste ferite e una ventina sono state fermate.

Le autorità hanno aperto le indagini per individuare i responsabili dei disordini e hanno nel frattempo vietato gli assembramenti.


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.