Navigation

Un bambino su sei è sovrappeso in Svizzera

Contenuto esterno


Questo contenuto è stato pubblicato il 24 aprile 2018 - 20:35
tvsvizzera/spal con RSI (TG del 24.4.2018)

Leggera diminuzione del numero di bambini in sovrappeso e obesi: l'anno scorso la loro quota si è attestata al 16,7% (-0,3%), vale a dire quasi un ragazzo su sei, stando a un rilevamento effettuato da Promozione Salute Svizzera.

"Siamo lieti che la tendenza positiva degli ultimi anni stia proseguendo", afferma Thomas Mattig, direttore dell'organizzazione salutista.

Dalla prima misurazione, nel 2005-2006, la contrazione supera infatti i tre punti percentuali, pari al 19,9% degli allievi (il massimo assoluto era stato raggiunto nel 2010-2011, con il 20,1%).

Secondo Mattig il calo si spiega con il lavoro di prevenzione. "Lo sviluppo favorevole indica che la promozione della salute è efficace", afferma lo specialista. "Soprattutto tra i bambini della scuola dell'infanzia, le misure adottate sembrano produrre il loro impatto".

Sussistono peraltro differenze tra gli alunni svizzeri e quelli stranieri: tra questi ultimi, infatti, la percentuale di bambini in sovrappeso è nettamente superiore. Allo stesso tempo, però, la quota di bambini e adolescenti stranieri in sovrappeso e obesi è costantemente diminuita dall'anno scolastico 2005-2006, a differenza di quella degli alunni svizzeri, per i quali si è delineata una tendenza al ribasso solo dal 2014-2015.

-Il comunicato di Promozione Salute SvizzeraLink esterno
-Promozione Salute SvizzeraLink esterno

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.