Salone delle pietre preziose Il lusso passa da Ginevra

Ha aperto ieri i battenti la "GemGenève", salone internazionale ginevrino delle pietre preziose e dei gioielli. Primo appuntamento di questo genere, ha attirato 147 espositori.


La manifestazione, che si tiene al Palexpo fino a domenica, si definisce "intima e molto selettiva". È stata creata da due esperti ginevrini del ramo, Thomas Faerber e Ronny Totah, ed è aperto sia ai commercianti che ad alcuni acquirenti privati specialmente invitati per l'occasione.

Potranno fra l'altro essere ammirati tesori storici e capolavori del 20esimo secolo, per esempio diamanti che non erano più esposti da anni in Europa. Non mancheranno una serie di conferenze e seminari.

Parole chiave