Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Rio de Janeiro L’esercito dispiegato nella favela Rocinha

(1)

Brasile: l'esercito occupa la favela Rocinha di Rio de Janeiro

Le autorità brasiliane hanno dispiegato un migliaio di soldati nella favela Rocinha di Rio de Janeiro, teatro da una settimana di vere e proprie scene di guerra.

La Rocinha è la favela più grande del Brasile. Da anni è uno dei principali centri del narcotraffico del paese. La violenza è onnipresente (dall’inizio dell’anno ci sono stati 3'000 morti). Tuttavia da circa una settimana gli scontri tra gang rivali sono ulteriormente degenerati.

"È una guerra tra banditi in passato alleati e che oggi vogliono conquistare il monopolio del traffico di droga", ha spiegato il commissario di polizia di Rocinha, Antonio Ricardo Lima.

La polizia è intervenuta in forza, ma non è bastato. Il ministro della difesa Raul Jungmann ha così autorizzato l’invio di quasi un migliaio di soldati, che hanno accerchiato la favela. L’intervento sembra avere dato qualche frutto. La situazione è tornata sotto controllo, hanno annunciato le autorità brasiliane. I soldati rimarranno però sul posto per una durata indeterminata. 

tvsvizzera.it/mar con RSI (TG del 24.9.2017)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

Neuer Inhalt

Facebook Like-Box

×