Navigation

Proteste a Berna contro l'innalzamento dell'età del pensionamento

Keystone / Peter Schneider

Alcune centinaia di donne si sono radunate nella capitale per manifestare il proprio dissenso verso il risultato sortito ieri dalle urne.

Questo contenuto è stato pubblicato il 26 settembre 2022 - 21:08
tvsvizzera.it/MaMi con Keystone-ATS

Diverse centinaia di donne si sono riunite oggi a Berna sulla piazza antistante la stazione per protestare contro l'aumento dell'età di pensionamento previsto dalla riforma dell'AVS accolta ieriLink esterno sul filo di lana alle urne.

La manifestazione è stata indetta dalla frangia femminile del Partito socialista e dalle co-presidenti della sezione femminile Tamara Funiciello e Martine Docourt. Nel loro appello per una "protesta femminista", hanno sottolineato che il sì di ieri è un chiaro segno che l'uguaglianza - sancita da 40 anni nella Costituzione - non è ancora una realtà.

Il servizio del TG:

Contenuto esterno

Ma la resistenza sta crescendo, hanno asserito le manifestanti. "E ad ogni peggioramento delle nostre condizioni di vita, diventiamo più rumorosi", hanno affermato. "Sciopereremo il 14 giugno 2023", recitava uno degli striscioni sbandierati dalle presenti, secondo quanto constatato da un corrispondente dell'agenzia di stampa Keystone-ATS.

Quella di oggi, ha detto Funiciello, "è la prima dichiarazione di guerra contro gli uomini ricchi, vecchi e bianchi" che hanno deciso che le donne dovranno lavorare più a lungo.

I politici - ha aggiunto la bernese - sembrano aver dimenticato l'ultimo grande sciopero delle donne del 2019 e le sue richieste: è arrivato il momento di ricordarglielo.

Oltre ad aver scisso la Svizzera tra uomini e donne, la votazione di ieri ha anche rappresentato una divisione geografica, sempre dal TG:

Contenuto esterno


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?