Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Prosecco batte Champagne



Vendite di spumanti italiani spinte dalle esportazioni

Vendite di spumanti italiani spinte dalle esportazioni

(Keystone)

Bollicine pregiate, aumenta il divario a favore degli italiani

Alla vigilia di Capodanno c'è gran soddisfazione tra i produttori del Prosecco superiore Conegliano Valdobbiadene Docg: la sfida con lo Champagne è già vinta. ''Chiudiamo l'anno con un bel distacco; si parla di un sorpasso nelle vendite di Prosecco sullo Champagne nell'ordine di 30 milioni di bottiglie''. Lo ha anticipato il produttore Gianluca Bisol ricordando che ''già nel 2013 c'era stato lo storico sorpasso dei consumi delle nostre bollicine su quelle d'oltralpe, ma era di misura: 307 milioni di bottiglie di Prosecco contro 303 milioni di Champagne".

Nell'ultimo anno le vendite di Prosecco hanno fatto registrare un notevole incremento soprattutto all'estero, come in generale tutti gli spumanti Made in Italy le cui esportazioni sono aumentate del 24%. Il dato è stato diffuso dalla Coldiretti che stima che nel mondo le feste di fine anno avranno portato a stappare 170 milioni di bottiglie di vini frizzanti italiani.

Diem/ANSA

subscription form

Abbonamento alla newsletter

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.

×