Navigation

A Zurigo la città del futuro

Contenuto esterno

È stato inaugurato l’anno scorso ed è diventato un attrazione per architetti ed esperti del mondo intero. Per la prima volta, un progetto svizzero è stato selezionato per un premio conferito dall’ONU agli interventi urbanistici che si distinguono.

Questo contenuto è stato pubblicato il 30 marzo 2017 - 11:18
tvsvizzera.it/mar con RSI (TG del 29.3.2017)

Sorto al posto dei capannoni di una fabbrica in disuso, il nuovo quartiere di ZurigoLink esterno, dove vivono 1'200 persone, si contraddistingue in numerosi ambiti: le 13 palazzine sono state costruite secondo i più elevati standard energetici (il consumo energetico pro capite è meno della metà della media svizzera), gli abitanti sono coinvolti nella gestione e nelle case convivono diverse fasce sociali.

Dalla sua inaugurazione l’anno scorso, il quartiere di Zurigo è stato visitato da circa 5'000 architetti ed esperti provenienti dal mondo intero. Il progetto è stato selezionato per il World Habitat AwardLink esterno, un premio conferito dalle Nazioni Unite dal 1985. 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.