Navigation

Nei Grigioni gli allievi delle medie si tolgono le mascherine

Da lunedì, gli allievi delle scuole medie grigionesi potranno tornare a sorridere. Keystone / Salvatore Di Nolfi

Da lunedì l'obbligo di indossare la mascherina per gli allievi dai 12 ai 16 anni sarà revocato nei Grigioni.

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 maggio 2021 - 21:02

Dopo Zugo e San Gallo, anche le autorità retiche hanno deciso che è giunto il momento di abrogare la misura in vigore ormai da mesi per lottare contro la propagazione del coronavirus.

"I test nelle scuole che vengono svolti a cadenza settimanale sono uno strumento che permette di individuare le persone contagiate in tempi rapidi, di interrompere le catene di contagio e di ridurre comprovatamente il numero di contagi. La grande maggioranza dei test ha dato esito negativo", scrive il Governo grigionese.

Gli insegnanti dovranno invece continuare ad indossare la mascherina. L'obbligo rimane in vigore inoltre nei licei e nelle altre scuole post-obbligatorie del Cantone.

Anche a Svitto le autorità hanno deciso di revocare la misura. Le scuole dovranno però introdurre dei test di depistaggio settimanale a partire dalla terza elementare.

Sempre nei Grigioni, da più di un mese l'obbligo è stato abrogato a livello di scuola elementare. La Radiotelevisione svizzera ha chiesto al medico cantonale grigionese Marina Jamnicky e al presidente dell'Associazione svizzera degli insegnanti Dagmar Rösler cosa significa questo passo e quali conseguenze vi sono state.

Contenuto esterno

tvsvizzera.it/mar con RSI (Tg del 27.5.2021)



Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.