Navigation

Più jazz elvetico al Festival di Montreaux

Priya Ragu in concerto l'8 luglio 2021a Montreaux. Keystone / Valentin Flauraud

Sono molti gli artisti svizzeri in scena quest'anno a Montreaux. Una scelta in parte forzata a causa dell’indisponibilità delle star internazionali, ma anche per un volere preciso degli organizzatori. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 09 luglio 2021 - 21:29
Tvsvizzera.it/MaMi

Tra questi una novità assoluta. D’origine srilankese, ma cresciuta nel Canton San Gallo, Priya Ragu ha appena firmato un contratto con la Warner. I suoi single sono già entrati in classifica oltre Manica e vengono utilizzati addirittura nel videogioco FIFA21: un grande successo ancor prima di aver pubblicato il suo primo album.

"A essere sinceri non riesco ancora a realizzarlo, perché finora è avvenuto tutto online, ma poi quando ho visto l’articolo su Vogue ad esempio, beh mi son detta, ok, allora è vero", racconta l'artista alla RSI. "Ho visto la reazione delle persone e mi sono immediatamente connessa con loro… una serata meravigliosa, che però è passata troppo velocemente". Ecco il servizio.

Contenuto esterno

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.