Navigation

Petroliera a picco al largo della Tunisia, si teme un disastro

Contenuto esterno

Una petroliera che trasportava 750 tonnellate di carburante, bloccata al largo della Tunisia a causa delle pessime condizioni del mare, è affondata. L'equipaggio era stato evacuato ma si teme ora un disastro ambientale. Il cargo Xelo, battente bandiera della Guinea Equatoriale e proveniente dall'Egitto era diretta a Malta, L'equipaggio aveva chiesto di poter entrare nelle acque territoriali tunisine per mettersi in salvo ma l'acqua ha ben presto allagato la sala macchine della nave fino a un'altezza di due metri. L'intero equipaggio è stato quindi evacuato.
 

Questo contenuto è stato pubblicato il 16 aprile 2022 - 21:20

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?