Navigation

Pechino continua le esercitazioni vicino a Taiwan

La Cina ha anche annunciato non meglio precisate sanzioni contro Nancy Pelosi e la sua famiglia. Copyright 2022 The Associated Press. All Rights Reserved

Dopo quelle effettuate ieri, anche oggi, venerdÌ, la Cina ha portato avanti delle esercitazioni militari a poca distanza dalla linea di confine formale con l'isola.

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 agosto 2022 - 13:15
tvsvizzera.it/mrj

Sono riprese, per il secondo giorno conscutivo, le esercitazioni cinesi a poca distanza da Taiwan. Nella mattinata di venerdì le navi di Pechino avrebbero superato la lienea mediana dello stretto. E Taiwan si è detta pronta a difendersi: “Non provocheremo, ma ci difenderemo”, ha dichiarato la presidente taiwanese Tsai Ing-wen in un videomessaggio diffuso nella notte. “Noi non intensificheremo il conflitto e non causeremo controversie. Ma intendiamo difendere risolutamente la sovranità e la sicurezza della nostra Nazione, in quanto baluardo della democrazia e della libertà”.

Contenuto esterno

Pechino, oltre a continuare con le esercitazioni, ha anche annunciato una serie di non meglio precisate sanzioni contro Nancy Pelosi e i suoi famigliari. Il segretario di Stato statunitense Antony Blinken ha dichiarato a questo proposito che “la visita della speaker della Camera era pacifica. Non c'è giustificazione per questa risposta militare estrema e sproporzionata. Lasciatemelo dire ancora una volta: nulla è cambiato nella nostra politica verso la Cina. Non vogliamo cambiare lo status quo. Non supportiamo l'indipedenza di Taiwan. E ci attendiamo che i problemi legati allo stretto vengano risolti in modo pacifico, e non con la forza”.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?