Navigation

Padiglione Svizzero, “funziona tutto bene”

Primo bilancio, dopo una decina di giorni d'attività, della partecipazione elvetica a Expo Milano. Intervista al responsabile del programma Andrea Arcidiacono

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 maggio 2015 - 16:41

Buon afflusso di visitatori, anche se inferiore alle previsioni, per il Padiglione svizzero allestito nell'area del polo fieristico di Rho, secondo la valutazione di Andrea Arcidiacono, responsabile del Programma Italia/Expo 2015 del DFAE. Fino a metà mese continuerà la fase di rodaggio ma c'è già soddisfazione per la partecipazione elvetica alla manifestazione internazionale. È il primo bilancio, dopo una decina di giorni di attività, stilato dai promotori dell'iniziativa rossocrociata la cui regia è stata affidata al Dipartimento federale degli Esteri attraverso Presenza Svizzera, organo responsabile della comunicazione e dell'immagine all'estero della Confederazione. Non tutti i paesi però, sottolinea Andrea Arcidiacono, hanno raccolto il messaggio dell'esposizione universale di nutrire il pianeta e hanno preferito limitarsi a promuovere il loro territorio.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.