Navigation

La presidente del Senato alla ricerca di una maggioranza

Sergio Mattarella ha affidato a Maria Elisabetta Alberti Casellati il compito di valutare i margini per una maggioranza parlamentare in vista della formazione di un nuovo governo.

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 aprile 2018 - 13:13
tvsvizzera.it/mar con RSI (TG del 18.4.2018)
Contenuto esterno


La presidente del Senato, eletta per Forza Italia, avrà tempo fino a venerdì per "verificare l'esistenza di una maggioranza parlamentare fra i partiti della coalizione del centrodestra e il Movimento 5 Stelle e di un'indicazione condivisa per il conferimento dell'incarico del presidente del Consiglio per costituire il governo", ha indicato il Segretario generale del Quirinale Ugo Zampetti, al termine dell'incontro tra il presidente della Repubblica e l'esponente di Forza Italia.

"Assumo questo incarico con lo stesso spirito di servizio con cui ho assunto quello di presidente del Senato", ha dichiarato Maria Elisabetta Casellati al termine del suo incontro con Mattarella. Keystone


Le discussioni sono iniziate immediatamente. Dopo aver lasciato il Quirinale, la presidente del Senato ha incontrato il suo omologo della Camera Roberto Fico e in seguito l'attuale premier Paolo Gentiloni.

Ma quali sono le chance di Maria Elisabetta Casellati? L'analisi del corrispondente della Radiotelevisione svizzera a Roma Lorenzo Buccella:

Contenuto esterno


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.