Navigation

Nuovi attacchi su Odessa e Mariupol

Nessuna tregua in Ucraina alla vigilia della Pasqua ortodossa Copyright 2022 The Associated Press. All Rights Reserved

Gli attacchi russi in Ucraina si sarebbero concentrati oggi a Mariupol e Odessa, colpendo nel secondo caso anche due edifici residenziali oltre a un’infrastruttura militare. Secondo fonti ucraine ci sarebbero cinque morti e una ventina di feriti.

Questo contenuto è stato pubblicato il 23 aprile 2022 - 21:00
tvsvizzera.it/mrj

Mosca però non ha commentato l’attacco, imputato alla Russia dal ministro degli esteri ucraino, che lo ha definito un tentativo di “seminare il terrore”.

A Mariupol, sarebbe inoltre proseguita anche l'offensiva russa contro l'acciaieria Azovstal, l'unica area della città portuale ancora parzialmente sotto il controllo ucraino. La struttura sarebbe stata attaccata più volte: se la notizia fosse confermata, si tratterebbe di un dietrofront da parte del Cremlino rispetto all'ordine impartito qualche giorno fa da Vladimir Putin di rinunciare all'assalto finale alla struttura. Oggi Kiev ha di nuovo accusato Mosca di aver fatto fallire l'ennesimo tentativo di evacuare i civili presenti nella città.  

Contenuto esterno

Dall'est sono invece giunte informazioni contrastanti nel corso della giornata. Stando all'intelligence britannica, la Russia non avrebbe fatto conquiste significative da ieri, valutazione in parte smentita da Mosca, che ha detto di aver assunto il controllo di diversi villaggi e di aver distrutto 11 obiettivi militari ucraini.

Dal fronte diplomatico, invece, giunge la notizia che il segretario generale delle Nazioni Unite Antonio Guterres incontrerà Vladimir Putin martedì prossimo, mentre giovedì toccherà a Volodymyr Zelensky.


I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?