Navigazione

Saltare la navigazione

Sotto-siti

Funzionalità principali

Numeri in calo Migranti, si è allentata la pressione alla frontiera di Chiasso

(1)

Migranti, situazione alla frontiera sud

Con l'approssimarsi della bella stagione si affinano le strategie sul fronte migratorio al confine sud con la Lombardia.

È ancora vivo il ricordo della calda estate del 2016 con la folla di migranti accampati davanti alla stazione di Como, in attesa di dirigersi verso la Svizzera e il Nord Europa.

I numeri nei primi mesi di quest'anno confermano però il deciso ridimensionamento del fenomeno. Attualmente sono 18 le persone che vengono riconsegnate ogni giorno dalle guardie di confine di Chiasso alle autorità italiane poiché non in regola con i documenti. Due anni fa erano oltre 50 i casi gestiti dai funzionari federali. Ma anche per le strade della città lariana si è visibilmente ridotta la presenza di stranieri in transito.

Sono comunque sempre oltre una decina i migranti che ogni giorno, con il calare delle tenebre, tentano di valicare la recinzione del confine nella regione di Ponte Chiasso. Il treno resta comunque il mezzo preferito per entrare nella Confederazione.

Le testimonianze degli operatori sul campo e l'opinione del consigliere di Stato ticinese Norman Gobbi nell'approfondimento del Quotidiano della RSI.

tvsvizzera/spal con RSI (Quotidiano del 2.5.2018)

Horizontal line TVS

Horizontale Linie


subscription form

Inscrivez-vous à notre newsletter gratuite et recevez nos meilleurs articles dans votre boîte mail.

Abbonatevi alla nostra newsletter gratuita per ricevere i nostri articoli.







Neuer Inhalt

Facebook Like-Box