Navigation

Rilancio del turismo con proposte spettacolari

Trascorrere la notte in posti insoliti, ad esempio in una torre di Castelgrande a Bellinzona: Svizzera Turismo lancia una nuova campagna che si protrarrà per i prossimi tre mesi e che coinvolge complessivamente undici città elvetiche.

Questo contenuto è stato pubblicato il 05 giugno 2018 - 18:34
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


Si chiamano "pop-up hotel", o alberghi effimeri, e saranno allestiti in luoghi caratteristici e inconsueti di località come Basilea, Berna, Losanna, Lucerna e Zurigo e appunto Bellinzona nella medioevale atmosfera di Castelgrande. (vedi servizio)

L'operazione, informa un comunicato di Svizzera Turismo, rientra nell'iniziativa denominata "Swiss Urban Feeling", volta a far conoscere le città elvetiche sotto un nuovo angolo.

Il turismo "urbano" nella Confederazione è in forte crescita: dall'anno Duemila i pernottamenti sono infatti aumentati del 50,5% nelle grandi città e del 14,6% nelle piccole. Il trend al rialzo in futuro dovrebbe rafforzarsi ulteriormente.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.