Navigation

New York è la capitale di Halloween

Scheletri, morti viventi e streghe per le strade della Grande Mela in occasione della festa delle zucche

Questo contenuto è stato pubblicato il 01 novembre 2014 - 15:34

Streghe, zombie, mostri, bare e, ovviamente, zucche illuminate. Si è popolata di queste presenza, la notte appena trascorsa, come ormai vuole la tradizione di Halloween. Una festa molto sentita negli Stati Uniti, in particolare a New York, anche se ormai il fenomeno ha contagiato sempre di più pure le nostre strade

Nella Grande Mela si è tenuto il tradizionale corteo cui hanno partecipato oltre due milioni di maschere più o meno macabre. E non è potuta mancare la Thriller Dance con tanti emuli di Michael Jackson che hanno ballato alle note della celebre canzone.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.