Navigation

Inaugurata la funicolare più ripida del mondo

Ci sono più di 500 funicolari in Svizzera. La più recente è quella che porta al villaggio di Stoos nel canton Svitto. La sua pendenza supera il 110% ed è un'opera pionieristica di ingegneria e futuristica.

Questo contenuto è stato pubblicato il 15 dicembre 2017 - 17:29
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


Domani, sabato 16 dicembre, sarà aperta al pubblico, la funicolare più ripida del mondo. Il trenino è stato disegnato in modo tale che le cabine si girino seguendo l'inclinazione del percorso per permettere così ai passeggeri di restare sempre in posizione verticale.

L'opera collega il capoluogo svittese al villaggio di Stoos, a 1'300 metri di altitudine. Una costruzione costata 52 milioni di franchi. La progettazione e la costruzione della funicolare sono durate ben 15 anni non senza problemi: particolarmente complicata si è rivelata la costruzione delle tre gallerie.

La funicolare, lunga 1.7 chilometri con un dislivello di 743 metri, permetterà di raggiungere in 5 minuti il villaggio di Stoos, 150 anime, dove non circolano automobili.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.