Navigation

70 volte Sanremo, feat. Peppe Vessicchio e FeSMuT

Il Festival di SanremoLink esterno festeggia un importante e storico traguardo: quest'anno celebra infatti il 70esimo anniversario. In questo showcase della Radiotelevisione svizzera riascoltiamo, attraverso le voci degli allievi della Federazione delle scuole di musica ticinesi, alcune delle canzoni che hanno fatto la storia del Festival e discutiamone con un ospite di eccezione: il maestro Peppe Vessicchio. 

Questo contenuto è stato pubblicato il 02 febbraio 2020 - 19:00
Contenuto esterno


Sul festival, tanto amato, criticato e discusso si sono scritti nel bene o nel male “fiumi di parole” a dimostrazione che, nonostante lo scorrere del tempo, la kermesse rimane una vetrina importante e un momento di televisione, musica e costume tra i più amati e seguiti dal grande pubblico.

Lo showcase registrato in gennaio presso gli studi della Radiotelevisione svizzera è stata una serata dedicata allo storico anniversario. Gli allievi della FeSMutLink esterno (Federazione delle Scuole di Musica TicinesiLink esterno) hanno renterpretato alcune delle canzoni che hanno edificato la storia del festival, al cospetto di un ospite d’eccezione, che di Sanremo è tra i volti più amati: il maestro Peppe Vessicchio, di cui si è discusso della storia del festival e del suo rapporto con la musica, retroscena inclusi. 

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.