Navigation

Morto il ministro degli interni ucraino

Contenuto esterno

Il ministro dell'interno ucraino Denys Monastyrskyi è morto mercoledì nello schianto dell'elicottero su cui si trovava che stava sorvolando la regione di Kiev. Almeno 18 persone (di cui la metà si trovava a bordo del velivolo) hanno perso la vita a causa della caduta, avvenuta nella località di Brovary, a est della capitale. Una trentina i feriti. Tra le vittime, in volo con Monastyrskyi, anche il viceministro Yevhen Yenin e il segretario di Stato del ministero Yuriy Lubkovich. Le cause dell'impatto non sono ancora state chiarite, ma per il momento l'ipotesi di un abbattimento nell'ambito del conflitto sembra esclusa. Si sa, invece, che le condizioni di visibilità erano difficili a causa del buio e della nebbia.

Questo contenuto è stato pubblicato il 18 gennaio 2023 - 15:00

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?