Navigation

Molte truffe si celano dietro le avventure romantiche nate nel web

Relazioni pericolose... per il portafoglio. Keystone / Martin Ruetschi

Le cosiddette truffe romantiche fanno centinaia di vittime ogni anno anche in Svizzera. Un fenomeno che non è certo nuovo ma che nell'era di internet e dei social media sta conoscendo una diffusione crescente grazie agli strumenti messi a disposizione dalle nuove tecnologie.

Questo contenuto è stato pubblicato il 14 luglio 2022 - 21:36
tvsvizzera.it/spal

Preda dei truffatori e delle truffatrici, che si celano dietro profili virtuali, sono persone alla ricerca di un affetto o di una relazione sentimentale che dopo un certo lasso di tempo si trasforma in continue richieste di denaro da parte del partner romantico conosciuto spesso in una chat o in siti di incontri online.

Contenuto esterno

Personaggi scaltri ed estremamente furbi capaci di carpire con pazienza la fiducia dell'interlocutore con racconti fantasiosi ma verosimili agli occhi delle vittime. I numeri sono comunque importanti. Lo scorso anno sono stati segnalati 776 casi di truffe a sfondo sentimentale in tutta la Svizzera e solo il 12 per cento di queste è stato risolto. Nella prima metà di quest'anno l'ammontare dei raggiri è stimato in oltre 4 milioni di franchi.

Gli inquirenti che seguono questi casi osservano che i truffatori galanti sono estremamente pazienti, conquistano la fiducia della vittima, creano una relazione e la coltivano per mesi, facendo davvero credere alla vittima che dall'altra parte c'è una persona reale.

Per evitare situazioni spiacevoli le forze dell'ordine invitano a mantenere una certa dose di sano scetticismo, di confrontare le foto ricevute con le immagini che circolano in rete e a interrompere immediatamente il rapporto e a sporgere denuncia appena vengono fatte richieste di denaro.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Cambia la tua password

Desideri veramente cancellare il tuo profilo?