La televisione svizzera per l’Italia

Migliaia di nipotini di Bakunin invadono Saint-Imier

La popolazione anarchica accampata alla periferia di Saint-Imier.
La popolazione anarchica accampata alla periferia di Saint-Imier. © Keystone / Peter Klaunzer

A 151 anni dal congresso che, nella stessa località, ha dato vita all’internazionale libertaria, migliaia di anarchici e anarchiche di tutto il mondo sono convenuti a Saint-Imier.

Agli “Incontri internazionali anti-autoritari”, che si chiudono domenica, il sindaco del Partito liberale radicale (PLR) della cittadina giurassiana del Canton Berna, Corentin Jeanneret, ha espresso un “caloroso benvenuto”, a nome dell’intera popolazione locale.

Una festa che in questi giorni ha fatto raddoppiare il numero delle persone del tranquillo comune bernese, conosciuto più che altro per le sue fabbriche orologiere (proprio a Saint-Imier è nato il famoso marchio elvetico Longines).

Proprio da queste fabbriche, un secolo e mezzo fa, trasse origine la spinta ad organizzare il primo congresso anarchico mondiale, all’indomani della Prima Internazionale che aveva sancito la frattura tra marxisti e anarchici, e a creare un movimento anarchico mondiale e strutturato.

+ St-Imier, centro dell’anarchia per cinque giorni

“È impressionante vedere tutta questa gente nelle strade”, ha osserva il sindaco e deputato cantonale del PLR, non abituato a un simile spettacolo. Ad impressionare chi vive qui è il numero dei simpatizzanti giunti con ogni mezzo e attendati in un grande prato destinato al campeggio. “All’inizio – continua il politico – ci poteva essere una certa malfidenza da parte di qualche ospite, ma l’apprensione iniziale è presto sparita perché la popolazione è accogliente”.

Alla manifestazione anarchica, che ha visto la partecipazione di molti e molte giovani, sono circa 300 gli eventi, tra conferenze, concerti, film e mostre in calendario.


Attualità

confezioni wegovy ozempic e mounjaro

Altri sviluppi

Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni

Questo contenuto è stato pubblicato al Il clamore e la curiosità attorno alle iniezioni per la perdita di peso, destinate in primis ai diabetici, stanno facendo lievitare enormemente i costi sanitari.

Di più Iniezioni dimagranti, attesi costi per centinaia di milioni
veicoli posteggiati

Altri sviluppi

Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali

Questo contenuto è stato pubblicato al Le vendite di veicoli a motore sono scese in giugno: sono stati immatricolati 33'100 auto, camion, bus e moto, con una flessione del 9% rispetto allo stesso periodo del 2023.

Di più Calano in Svizzera le immatricolazioni di veicoli stradali
zelensky

Altri sviluppi

Kiev apre a un dialogo con Mosca

Questo contenuto è stato pubblicato al Il presidente ucraino Volodymyr Zelensky ha aperto la porta a una partecipazione della Russia a un prossimo vertice di pace tra i due Paesi.

Di più Kiev apre a un dialogo con Mosca
hollandiahutte

Altri sviluppi

Vallese, due alpinisti morti nella Fischertal

Questo contenuto è stato pubblicato al Ennesima tragedia della montagna: i cadaveri di due alpinisti svizzeri di 35 e 44 anni sono stati rivenuti lunedì tra l’Aletschhorn (4193 metri) e il Dreieckhorn (3811 metri).

Di più Vallese, due alpinisti morti nella Fischertal
presa elettrica

Altri sviluppi

Quasi un quarto dei prodotti elettrici in Svizzera è difettoso

Questo contenuto è stato pubblicato al Il 23% degli articoli elettrici controllati nel 2023 dall'Ispettorato federale degli impianti a corrente forte ESTI presentava difetti di maggiore o minore entità.

Di più Quasi un quarto dei prodotti elettrici in Svizzera è difettoso
L'auto è da rottamare.

Altri sviluppi

Intrappolato nell’auto, un bimbo si salva per miracolo nel canton Argovia

Questo contenuto è stato pubblicato al Domenica mattina nel territorio di Urnäsch (canton Argovia), un bimbo di 3 anni è rimasto intrappolato nell'automobile dei genitori finita in una scarpata per una sessantina di metri. A parte qualche taglio, il bambino è rimasto praticamente illeso.

Di più Intrappolato nell’auto, un bimbo si salva per miracolo nel canton Argovia

In conformità con gli standard di JTI

Altri sviluppi: SWI swissinfo.ch certificato dalla Journalism Trust Initiative

Se volete segnalare errori fattuali, inviateci un’e-mail all’indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR

SWI swissinfo.ch - succursale della Società svizzera di radiotelevisione SRG SSR