Navigation

Studente milanese salva bimbo finito sui binari

Contenuto esterno


Questo contenuto è stato pubblicato il 14 febbraio 2018 - 20:29
tvsvizzera/spal con RSI (TG del 14.2.2018)

La pronta reazione di un giovane ha salvato la vita a un bimbo di due anni ieri nella metropolitana di Milano.

Intorno alle 15 un bambino senegalese è improvvisamente sfuggito al controllo della madre alla fermata Repubblica e si è diretto a corsa sui binari.

Un 18enne che ha assistito alla scena non ci ha pensato due volte: si è tolto lo zaino, è saltato sui binari ed è risalito sulla banchina dopo aver consegnato il bimbo alla madre terrorizzata. “Mi sono detto – ha raccontato lo studente - 'ce la faccio, salto giù, lo prendo e riesco a risalire'".

Decisivo è stato anche l’intervento di un dipendente dell’azienda dei trasporti milanese ATM che ha bloccato l’arrivo del convoglio azionando un comando d’emergenza.

Oggi il 18enne Lorenzo Pianazza è stato ricevuto a Palazzo Marino dal sindaco Giuseppe Sala che ha voluto esprimergli il suo apprezzamento per il coraggioso gesto compiuto.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.