Navigation

Addio al DJ italo-svizzero Robert Miles, il "Re della trance"

È morto a causa di un tumore Roberto Concina, alias Robert Miles, DJ e produttore noto soprattutto per la sua hit trance “Children”, un classico degli anni ’90.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 maggio 2017 - 21:26
tvsvizzera.it/Zz con RSI (TG del 10.05.2017)

 

Contenuto esterno

Concina è nato in Svizzera, a Neuchâtel, 47 anni fa da genitori italiani. La sua “Children”, brano strumentale di musica trance, gli è valsa la fama internazionale, ma la sua carriera era cominciata nelle discoteche e nelle radio del Nord Italia. 


Contenuto esterno

A confermare la notizia della sua morte, avvenuta dopo una breve lotta contro il cancro, è stata mercoledì OpenLab, radio di musica sperimentale che aveva fondato nel 2013 in Spagna e trasmessa in particolare a Formentera e Ibiza, dove viveva l’artista.

Contenuto esterno


“Robert era più che un semplice artista, era un pioniere, un creatore, un'ispirazione, un figlio, un padre, un nostro amico”, si legge sul sito facebook dell’emittente. 


Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.