Ludovico Einaudi incanta l'Engadina


Il pianista italiano si trovava domenica a Sankt Moritz, per un concerto davvero speciale.

Ludovico EinaudiLink esterno non è nuovo a simili esperienze. Due anni fa, per sostenere la campagna di Greenpeace a difesa dell'Artico, il pianista e compositore italiano aveva suonato su una piattaforma galleggiante davanti al maestoso paesaggio di un ghiacciaio nelle isole Svalbard, in Norvegia. Domenica le sue note sono invece risuonate sulle rive del Lago di Staz, nell'ambito del Festival di jazz di Sankt MoritzLink esterno. Allo spettacolo hanno assistito oltre 3'800 persone.

Con l'Engadina, Ludovico Einaudi ha un rapporto speciale. Uno dei suoi album, Divenire (2006), è ispirato proprio da un artista che visse l'ultima parte della sua vita proprio in questa regione, il pittore Giovanni Segantini.

Elegy for the Arctic - Ludovico Einaudi sulla banchisa artica


Parole chiave