Navigation

Festival del film, si apre il sipario su Piazza Grande

Contenuto esterno


Questo contenuto è stato pubblicato il 02 agosto 2017 - 21:51
tvsvizzera/spal con RSI (TG del 2.8.2017)

Si è aperta la 70esima edizione del Festival internazionale del film di Locarno che da quest’anno può contare con una sede stabile costituita dal palacinema costruito nei pressi del Castello Visconteo.

Il programma dei Piazza Grande, il salotto buono e mondano della manifestazione cinematografica ticinese, si è aperto con un dramma francese "Demain et tous les autres jours” realizzato dalla regista, sceneggiatrice e attrice Noémie Lvovsky.

Circa 250 film provenienti da tutto il mondo saranno presentati nelle varie sezioni nel corso del festival internazionale che è stato inaugurato dal consigliere federale e ministro della cultura Alain Berset.

Tra gli invitati prestigiosi che giungeranno in riva al Verbano figurano l'attrice tedesca Nastassja Kinski, che dovrebbe essere in Ticino domani. Ma sono attesi a Locarno anche Fanny Ardant e Vanessa Paradis, protagoniste rispettivamente di “Lola Pater” e “Chien” e il regista italiano Dario Argento.

Arriveranno inoltre Adrien Brody, premiato con il Leopard Club Award, il regista Jean-Marie Straub, che riceverà il Pardo d’onore, e Mathieu Kassovitz, insignito dell’Excellence Award a più di 20 anni dall’arrivo nelle sale di “L’odio”. Un secondo Pardo d'onore sarà attribuito al regista Todd Haynes.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.