Navigation

Linea ferroviaria interrotta tra Ginevra e Losanna

Il tratto in cui si è verificato il cedimento del terreno. Keystone / Jean-christophe Bott

Il traffico ferroviario è bloccato all'altezza di Tolochenaz (VD) a causa di un cedimento del terreno avvenuto martedì sera e non riprenderà prima di venerdì. I lavori di ripristino sono più complicati del previsto.

Questo contenuto è stato pubblicato il 10 novembre 2021 - 22:10
tvsvizzera.it/spal con Keystone-ATS

La linea, utilizzata ogni giorno da decine di migliaia di persone, "resterà bloccata tra Morges e Allaman", ha precisato il portavoce Frédéric Revaz.

Fra le due località viaggiano 25 bus sostitutivi, che devono garantire gli spostamenti essenziali. I RegioExpress coprono le tratte da Ginevra ad Allaman e da Morges a Losanna e viceversa, mentre gli Intercity sono soppressi.

Contenuto esterno

A provocare la voragine, di 5 metri cubi, sono stati i lavori eseguiti una decina di metri sotto i binari dalla società Energie 360° per la realizzazione di una condotta dell'acqua, parte di una rete di energia termica che sfrutta il Lemano per alimentare gli edifici di una zona industriale. La cavità è stata riempita con sassi e cemento nella notte.

I treni hanno poi ripreso a circolare mercoledì mattina presto, tra le 4.00 e le 5.00, a una velocità limitata a 20 km/h ma il traffico ha dovuto nuovamente essere sospeso poiché un nuovo buco è apparso sotto i binari. In seguito sono stati versati già oltre 25 metri cubi di calcestruzzo.

I commenti a questo articolo sono stati disattivati. Potete trovare una panoramica delle discussioni in corso con i nostri giornalisti qui.

Se volete iniziare una discussione su un argomento sollevato in questo articolo o volete segnalare errori fattuali, inviateci un'e-mail all'indirizzo tvsvizzera@swissinfo.ch.

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.