Navigation

Oltre Peppone e Don Camillo

Contenuto esterno


Questo contenuto è stato pubblicato il 26 ottobre 2018 - 21:58
tvsvizzera/spal con RSI (TG del 26.10.2018)

Cinquant'anni fa, per la precisione il 22 luglio del 1968, scompariva Giovannino Guareschi.

Il celebre autore di Peppone e Don Camillo ha amato il Ticino, dove ha trascorso lunghi periodi nella casa comprata negli anni 50 a Cademario. L'anniversario è l'occasione per ricordare le opere dello scrittore e giornalista della Bassa Padana, terra che ha ritratto nei suoi diffusissimi romanzi. 

La Biblioteca Cantonale di Lugano gli ha dedicato una mostra che ha indagato su aspetti poco conosciuti dell'autore. E la RSI è tornata oggi nei luoghi dove si trovano le memorie dell'eclettico scrittore emiliano.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.