Navigation

Ecco la neve sui colli alpini svizzeri

Il maltempo che ha colpito anche la Svizzera in questi giorni ha portato con sé anche le prime nevicate. A causa delle precipitazioni alcuni passi alpini sono stati chiusi per diverse ore. Ora, con il sole, tutto è tornato alla normalità.

Questo contenuto è stato pubblicato il 12 agosto 2017 - 13:48
tvsvizzera.it/fra con RSI
Contenuto esterno


La neve è scesa sotto ai duemila metri. La nevicata ha imbiancato la scorsa notte le montagne e alcune vvallate della Svizzera centrale e orientale fino a una quota di 1600-1200 metri. I passi alpini più alti, come la Novena, il Grimsel, il Furka e il San Bernardino sono stati chiusi al traffico temporaneamente. Sono ora percorribili normalmente.

Il valico del San Gottardo rimane transitabile nonostante la neve, così come diversi passi grigionesi. Con il ritorno del bel tempo il limite della nevicate dovrebbe risalire fino a circa duemila metri nei prossimi giorni.

Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.