Navigation

Patto di ferro tra Washington e Londra

La premier britannica Theresa May è il primo leader straniero ad incontrare il neo eletto presidente degli Stati Uniti Donald Trump, ribadendo uno dei capi saldi più tradizionali delle relazioni transatlantiche, la "special relationship" tra Londra e Washington.

Questo contenuto è stato pubblicato il 27 gennaio 2017 - 18:17
tvsvizzera.it/fra con RSI (TG del 27.01.2017)
Contenuto esterno


L'incontro si è svolto in un momento di inevitabile riposizionamento per entrambi i paesi ai due capi dell'Atlantico, dopo il voto per la Brexit nel Regno Unito e l'elezione di Trump negli Usa.

"Rievocato il binomio Reagan-Thatcher"

End of insertion

L'incontro bilaterale alla Casa Bianca, seguito da una conferenza congiunta - la prima per Donald Trump dal suo insediamento - ha luogo tra nostalgie che evocano il binomio Reagan-Thatcher e curiosità per una nuova "strana coppia" date le smaccate differenze caratteriali tra i due leader. 

I rapporti commerciali sono il nocciolo della questione, oltre il reciproco "riconoscimento diplomatico": Trump con May ha occasione di mostrare che non intende chiudere del tutto l'America in un protezionismo blindato, ma che può e sa scegliere. La premier britannica deve tornare a Londra avendo dimostrato di poter contare ancora e presso l'alleato più importante. La giornata di Theresa May a Washington è cominciata con la consueta cerimonia al cimitero monumentale di Arlington per la deposizione di una corona di fiori presso il monumento al milite ignoto.

Contenuto esterno




Questo articolo è stato importato automaticamente dal vecchio sito in quello nuovo. In caso di problemi nella visualizzazione, vi preghiamo di scusarci e di indicarci il problema al seguente indirizzo: tvsvizzera@swissinfo.ch

Partecipa alla discussione!

Condividi questo articolo

Partecipa alla discussione!

Con un account SWI avete la possibilità di contribuire con commenti sul nostro sito web e sull'app SWI plus, disponibile prossimamente.

Effettuate il login o registratevi qui.